Powered by: C_LAB

CactUs Delivery

La sfida:
Un percorso che vede coinvolti studenti, studentesse, neolaureate/i e dottorande/i dell’Università degli Studi di Padova non può che accogliere con grande curiosità anche le sfide lanciate direttamente dai suoi protagonisti. È per questo che ogni anno vengono considerati con grande interesse anche i progetti proposti dai partecipanti al Contamination Lab Veneto.

Quest’anno una delle sfide selezionate, tra le varie proposte, è “CactUs Delivery” di Marco Adriano Magno!

clab

Il progetto:
Il progetto nasce dall’esigenza di realizzare un servizio di spedizioni rapido, economico e semplice da usare.
Gli aspetti innovativi del progetto sono la sua base di “sharing economy” affiancata dalla rilevante presenza di una community di persone che cooperano guidati da un senso di solidarietà e di responsabilità ambientale.  L’aspetto più “disruptive” consiste nella delocalizzazione del trasporto, in quanto i trasportatori sono gli stessi clienti, evitando la necessità di magazzini o mezzi propri dell’azienda e i loro costi. Questo aspetto “Lean” rende Cactus svincolato da pesanti costi fissi e flessibile alle esigenze dei propri clienti.

Il team:
Pierluigi Arboit – Geologia
Marco Adriano Magno – Ingegneria
Pietro Zangrossi – Medicina