LABOsMARt – Labomar

La sfida

Labomar è un’azienda che si occupa di ideazione, sviluppo e produzione di integratori alimentari, dispositivi medici edibili, alimenti a fini medico speciali e cosmetici. Fortemente orientata al benessere delle persone, all’innovazione e alla sostenibilità, si sta sempre più interrogando su temi di economia circolare e su come valorizzare i sottoprodotti della filiera agroalimentare.

La sfida proposta ai c_labbers è duplice: si tratterà innanzitutto di mappare le filiere regionali e nazionali che potrebbero creare sinergie con il settore nutraceutico, di studiare i sottoprodotti per individuarne le potenzialità e di valutare l’impatto economico della realizzazione di nuove materie prime e prodotti finiti. Il secondo obiettivo della sfida sarà invece quello di ideare un modello di business sostenibile per il lancio di un nuovo servizio, con un target afferente alla categoria b2b, che permetta il riutilizzo dei sottoprodotti della filiera agroalimentare.

Si tratta di un progetto multidisciplinare che si occuperà di aspetti tecnico-scientifici, regolatori, industriali, di filiera e di modelli di business. Obiettivo primario sarà avere gli strumenti per poter progettare e realizzare prodotti che coniughino novità, efficacia e sostenibilità.

LABOMAR logo

Il progetto

Il risultato principale del progetto è stata la creazione di una piattaforma di matchmaking che funge da piazza virtuale per lo scambio di beni agricoli e idee innovative legate all’economia circolare. La piattaforma collegherà fornitori di scarti agricoli con aziende manifatturiere, facilitando la creazione di reti e l’ottimizzazione dei flussi di sottoprodotti. Inoltre, offre un incubatore per enti di ricerca, startup e aziende interessate a sviluppare soluzioni innovative per il riutilizzo degli scarti. L’obiettivo principale è stato quello di valorizzare i sottoprodotti agricoli all’interno delle filiere produttive industriali, contribuendo così a ridurre i costi economici e le risorse spese dagli agricoltori per lo smaltimento di tali materiali.

Il team

Equizi Benedetta – Lettere moderne
Fait Gabriele
– Medicina e Chirurgia
Gambale Gianluca
– Scienze dell’economia e gestione aziendale
Gelao Mariagloria
– Neuroscienze e Riabilitazione Neuropsicologica
Roncato Giacomo
– Scienze e tecnologie agrarie